Confini & Racconti alla "Giornata mondiale del migrante e del rifugiato"


Domenica 29 settembre Confini & Racconti ha partecipato alla "Giornata mondiale del migrante e del rifugiato". Per proseguire il nostro viaggio, nell'intento di contribuire a raccontare tematiche sensibili in modo onesto e umano, abbiamo condiviso questa giornata con altre associazioni del terzo settore e organizzato un coloratissimo workshop per i più piccoli, all'insegna della manualità e della fantasia. 


Confini & Racconti 

Domenica 29 settembre Confini & Racconti ha partecipato alla "Giornata mondiale del migrante e del rifugiato". Per proseguire il nostro viaggio, nell'intento di contribuire a raccontare tematiche sensibili in modo onesto e umano, abbiamo condiviso questa giornata con altre associazioni del terzo settore e organizzato un coloratissimo workshop per i più piccoli, all'insegna della manualità e della fantasia. 


Confini & Racconti 

Domenica 30 settembre 2018 abbiamo organizzato  il nostro primo incontro, “Confini e Racconti”.
L’evento è stato promosso da un gruppo di cittadini, totalmente apartitico, ed è stato sostenuto da diverse associazioni locali, con la  finalità di sensibilizzare la popolazione su un tema di stretta attualità e troppo spesso strumentalizzato: l’accoglienza dei migranti.
 

Fin dal primo evento abbiamo selezionato relatori professionisti e competenti, che hanno raccontato la loro esperienza sul campo e trattato il tema sotto diversi aspetti, dal viaggio fino all'integrazione anche grazie all'utilizzo di supporti multimediali

Dal Mare alla Terra

Dopo  quelle di viaggio, abbiamo raccontato le storie di una buona terra. Terra che da cibo, riparo, calore e vita. Dalla storia di Agitù Gudeta e delle sue capre felici sino alle più remote regioni del Mondo, passando per l'esperienza ecosostenibile del nostro territorio, la Val di Vara



Accoglienza e interazione

Accoglienza e Interazione. Decreto sicurezza e nuove politiche migratorie. Cosa cambia? Quale sarà l'impatto delle nuove normative a livello pubblico, sociale e personale?
Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale, ne discuterà con Paolo Pezzana, sindaco di Sori ed ex responsabile immigrazione di ANCI Liguria; Siid Negash, portavoce del coordinamento Eritrea Democratica; Giorgia Linardi, attuale portavoce della ONG Sea Watch; Angelo Pittaluga, Integration Expert UNHCR; Elena Fiorini, esperta di giurisprudenza delle migrazioni e membro ASGI.
Seguirà la proiezione del documentario "Un paese di Calabria" di Shu Aiello e Catherine Catella; a presentarlo la sua produttrice Serena Gramizzi (Bo Film).

GLI INVISIBILI

Storie di fatica ed Omertà

Titolo pagina

Qui puoi presentarti brevemente e spiegare quello che fai. Cosa rende la tua attività unica? Come puoi aiutare i tuoi clienti? Non importa scrivere un romanzo, anzi: la maggior parte della gente non ha molta voglia di leggere su uno schermo, quindi è meglio essere brevi.